Storia

Minerva viene costituita nel 1980 a Gorizia. Operando nel campo della pulizia industriale e civile è arrivata presto ad applicare la gestione integrata che l’avrebbe resa famosa anche in strutture residenziali e ospedaliere; in più, diventa un punto di riferimento anche nel delicato settore dell’assistenza alla persona, dei servizi, della logistica e di altre attività nevralgiche connesse al Facility Management, in un ruolo di supporto e consulenza sia strategica che operativa. 

Il 2009 costituisce per l’azienda una prima svolta, dato che Minerva ingloba una seconda società operante nel settore della cantieristica navale, applicando da subito alla nuova realtà imprenditoriale il Modello Minerva e ponendo le basi per un futuro successo di Gruppo. 

Nel 2010 l’azienda diventa autosufficiente a livello energetico e si certifica come azienda ad impatto ambientale zero; parallelamente, diventa un punto di riferimento per altre aziende del settore, e non solo, in merito al tema della sostenibilità ambientale. Il Modello Minerva viene riconosciuto e premiato nel 2011 con il Premio dei Premi; ad oggi l’azienda continua a crescere, diversificando i servizi offerti  e proponendosi su nuovi territori, nazionali ed internazionali.

2001 Certificazione di Qualità (ISO 9001) realizzata attraverso la qualificazione di risorse interne
2004 Sviluppo settore sanitario....
2005 Certificazione di parte terza del Sistema di Gestione Integrato – Qualità, Ambiente, Etica, Sicurezza
2008 Crescita del business nell'ambiente sanitario: MINERVA passa da 2 a 10 ospedali serviti
2009 Diversificazione dei servizi: MINERVA costituisce una società nel settore della cantieristica navale
2010 Verso la sostenibilità: l'azienda diventa autosufficiente a livello energetico e ad impatto ambientale zero, nonché modello di 'azienda sostenibile' sul territorio
2012 Ristrutturazione societaria; aggiudicazione gara DSC per il Servizio Sanitario Regionale
2013 Diversificazione dei servizi offerti: nuovi territori e nuove attività
2014 Evoluzione del mercato: si concretizzano nuove politiche geografiche (espansione in Ungheria); Minerva diventa Gruppo